domenica 20 gennaio 2008

(Off topic) L'Assedio


Un libro ambientato su uno sfondo che, in buona parte, conoscevo già... ma romanzato in maniera convincente. L'Assedio di Helen Dunmore è un romanzo storico dove la guerra si vede poco, direttamente, ma è una presenza micidiale che spezza le vite nella città assediata di Leningrado (oggi San Pietroburgo), non con le armi ma con la fame e il freddo. Il terribile assedio dei 900 giorni fu particolarmente micidiale il primo anno, ed è in quel periodo che la scrittrice ambienta la storia di Anna, che deve salvare un padre e un fratellino mentre cerca di far sbocciare un amore nella città martoriata. Nello sfondo, le terribili persecuzioni politiche di quell'epoca. Sempre in primo piano, il popolo russo con la sua straordinaria capacità di soffrire e di battersi.

2 commenti:

Francesca ha detto...

Accidenti!!! Lo voglio assolutamente leggere! Altra mia grande passione la Russia. Tutta colpa di Tolstoj e di Guerra e Pace! Ho perfino letto un mattono rosa come Tatiana e Alexander per amore della Russia! Ma questo libro sembra di tutt'altro spessore. Penso proprio che lo leggerò. Grazie per il consiglio!

Bruno ha detto...

... Poi mi dirai se ti è piaciuto...