giovedì 2 aprile 2015

Uno che non è stato il primo

Interessante, sul blog io9.com, un elenco di autori che hanno scritto fantasy realistico e crudo. Sembra che gli amanti del fantasy abbiano bisogno di ricordare certe cose, visto che la loro memoria sembra piuttosto... miope (non parlo di tutti, ovviamente).

Cose come: sono esistiti scrittori fantasy, anche importantissimi, prima di Tolkien. E poi questi autori che hanno scritto fantasy crudo e realistico prima che George Martin lo facesse: è giusto ricordarselo, visto che oggi sembra quasi che Martin abbia inventato tutto. E già che ci siamo, visto che ora va di moda Joe Abercrombie, non dimentichiamoci che di mondi fantasy oscuri, depressi, violenti e scarognati ce n'è stai già parecchi prima che arrivasse lui, con una definizione (grimdark) cucita addosso su misura.

5 commenti:

M.T. ha detto...

Adesso va di moda fare certe sparate ma di autori che hanno scritto storie cupe ce ne sono: Donaldson e Moorcock sicuramente, ma non mi trovo d'accordo con l'autore del pezzo sulla Le Guin e in parte su Gemmell.

Bruno ha detto...

Per quanto riguarda Gemmel ho letto un libro sulle imprese di "Druss la Leggenda."
Mi viene da pensare che la storia è sanguinosa e dura, e quindi potrebbe starci, per quanto si tratti di un episodio della storia di quel mondo e non la sua normalità, se ricordo bene. Per quanto riguarda la LeGuin ero arrivato fino a La Spiaggia Più Lontana, quindi non saprei...

Mirko Sgarbossa ha detto...

Mi sono segnato un po' di roba. Scoprire nuovi autori è sempre una buona cosa. In effetti c'è quest'idea distorta per cui Martin abbia inventato tutto. Bisogna però spezzare una lancia a suo favore: lui non si è mai erto a Maestro della letteratura o che, sono gli altri che gli hanno affibbiato meriti che lui per primo ha sempre schivato. Un po' come le date di uscita dei suoi libri: tutti si lamentano dei ritardi, quando in realtà il buon martin non ha mai dato una data e tutte quelle uscite sono costruzioni di fan (solo ultimamente lui stesso si è azzardato a dire 2016). Spesso se non sempre il fandom è molto peggio della persona oggetto di venerazione ;)

Bruno ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Bruno ha detto...

Io non so se certe cose vengono messe in giro per colpa dell'autore o della macchina del marketing, ma riconosco che al 99,99% è stata la seconda... A Martin in effetti posso solo addebitare il fatto che scrive cose che a me non piacciono.